Unione dei Comuni
Argenta | Ostellato | Portomaggiore
Condividi questa pagina:
Home page | Strumenti Urbanistici | Piano Operativo Comunale (POC) | Pagina corrente: POC comune di Argenta

Strumenti Urbanistici
Piano Operativo Comunale (POC)
POC comune di Argenta

Elaborati Documentali  |  Interventi Programmati  |  Tavole territorio rurale (scala 1:10.000)  |  Tavole centri urbani (scala 1: 2.000)  |  Tavole centri storici (scala 1:2.000)  |  Variante per inserimento rotatoria SS.16 / SP.48  |  Variante in recepimento Autorizzazione Unica di cui all'art.8 DPR n.160/2010 - San Nicolò di Argenta  | 


Il POC del Comune di Argenta è stato adottato con delibera di Consiglio Comunale n. 71 del 06.09.2010. La sua approvazione è avvenuta con delibera di Consiglio Comunale n. 62 del 24.10.2011, ed è efficace dal 18.01.2012, data di pubblicazione dell'avviso di approvazione sul BUR della regione Emilia Romagna.
A seguito dell'intervento di riqualificazione della intersezione a raso tra la S.S. n. 16 “Adriatica” e la S.P. n. 48 “Portomaggiore-Argenta” mediante innesto a rotatoria, il POC è stato variato con Decreto Provveditorato OO.PP Interregionale Emilia-Romagna e Marche prot. n. 11756 del 03.09.2013, recepito con Determina Dirigenziale n.11 del 17.10.2013.

Sono state altresì effettuate le seguenti Rettifiche alla pianificazione urbanistica del Comune di Argenta:
CARTOGRAFIA RUE-POC - Determina di rettifica errore materiale fascia di rispetto stradale su via Sabbiosola in località S. Nicolò
CARTOGRAFIA RUE-POC - Determina di rettifica errore materiale afferente l'individuazione della sede stradale di via Achille Grandi in Argenta

Il completamento del sistema di pianificazione del comune di Argenta come previsto dalla L.R. 20/2000, determinato dall'entrata in vigore di tutti i nuovi strumenti urbanistici PSC-RUE-POC, ai sensi dell'art. 41 della medesima legge ha comportato la perdita di efficacia delle previsioni del Piano Regolatore generale (PRG), in quanto superate dalla nuova disciplina urbanistica, nonché di tutte le disposizioni regolamentari emanate dal Comune in contrasto con i dettami del PSC-RUE-POC.

Il piano si compone di una serie di elaborati documentali e di tavole grafiche afferenti a tutto il territorio comunale ed ai singoli centri abitati. La scelta effettuata dai comuni facenti parte dell'Unione Valli e Delizie, è stata quella di dotarsi di una cartografia comunale unica RUE-POC, costituita dalla cartografia di base del Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE), a cui si sommano le tematiche proprie del POC.
Ulteriore allegato fondamentale del POC è la Zonizzazione Acustica Comunale (ZAC) di livello operativo.



UFFICIALITA' DEI DATI PUBBLICATI
- Tutti i dati cartografici (vettoriali, raster e pdf) e normativi pubblicati in questa sezione del sito ai sensi dell'art. 4 comma 7 della LR 15/2013 e dell'art. 36 del D.Lgs. 33/2013, anche se direttamente derivati da quelli originali, non possono essere considerati validi in sede legale. Lo scopo della loro pubblicazione è a carattere principalmente informativo/divulgativo e non ha carattere di ufficialità.

Inoltre, per la rapidità con cui questi dati evolvono e per le conseguenti modalità di aggiornamento che prevedono l'azione di Enti diversi, non può essere totalmente escluso che essi siano parzialmente incompleti o inesatti.
Ogni richiesta di cartografia con valore legale sarà soddisfatta, su supporto cartaceo, direttamente presso gli uffici competenti.

Argenta
Ostellato
Portomaggiore
stemma-argenta
stemma-ostellato
stemma-portomaggiore
[Provincia di Ferrara]
ANAGRAFICA ENTE

Unione dei Comuni Valli e Delizie
Piazza Umberto I, n. 5 - 44015 Portomaggiore
Provincia Ferrara - Regione Emilia Romagna - Italy
Codice fiscale: 93084390389
P.E.C.: protocollo@pec.unionevalliedelizie.fe.it
Si autorizza l'uso di parte del contenuto di questo sito, previa richiesta di autorizzazione, specificandone l'utilizzo.
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
Sito realizzato da Punto Triplo Srl.
Area riservata