Unione dei Comuni
Argenta | Ostellato | Portomaggiore
Condividi questa pagina:

Procedimenti Ambientali
Valutazione Impatto ambientale/Screening
Procedimenti in corso Ostellato
Società agricola 999 kW Srl

Trava 2dir  |  Allevamento San Marcellino  |  Società agricola 999 kW Srl  | 

Procedimento
Procedura di Screening relativa al progetto di trasformazione di fanghi biologici provenienti da depuratori civili ed attività agroalimentari da trasformare in fertilizzante agricolo (gesso da defecazione) in Comune di Ostellato (FE).
Il progetto appartiene alla seguente categoria di cui agli Allegati A e B alla L.R. 9/1999: B.2.57 - Impianti di smaltimento e recupero di rifiuti non pericolosi, con capacità complessiva superiore a 10 t/giorno, mediante operazioni di cui all'allegato C, lettere da R1 a R9, della parte quarta del decreto legislativo n. 152 del 2006.

Proponente
Società Agricola 999 Kw Srl

Localizzazione del progetto
San Giovanni di Ostellato - Zona Sipro, Via Giotto n.1

Attività in sintesi
Il progetto proposto nasce dalla necessità di trasformare i fanghi derivanti da impianti di depurazione civile/agroalimentari in un prodotto utile per la completa fertilizzazione delle aziende agricole, che consenta loro di evitare l'uso di concimi chimici utilizzando invece materiale organico di valore più stabile e duraturo, recuperando risorse preziose che altrimenti andrebbero perdute dando un importante vantaggio economico per le aziende agricole.
Il risultato di questo impianto è un prodotto alternativo allo spandimento diretto dei fanghi in agricoltura. Dalla lavorazione dei fanghi di depurazione si ottiene “gesso di defecazione” (correttivo calcico magnesico di libera commercializzazione), mediante idrolisi basica di materiali biologici che viene effettuata tramite una reazione chimica con Ossido di Calcio ed una successiva precipitazione con acido solforico.

Iter del procedimento
Autorità competente: Regione Emilia Romagna - Servizio Valutazione Impatto e Promozione Sostenibilità Ambientale.

Lo studio ambientale preliminare e il relativo progetto preliminare, prescritti per l'effettuazione della procedura di verifica (screening), sono depositati presso l'Unione per 45 giorni naturali consecutivi dalla data di pubblicazione del presente avviso nel BURERT. Quindi per 45 giorni a far data dal giorno 03/05/2017.

Tali elaborati sono inoltre disponibili nel Portale web Ambiente della Regione Emilia Romagna.

Entro lo stesso termine di 45 giorni chiunque, ai sensi dell'art. 9, comma 4 della L.R. 9/1999, può presentare osservazioni all'Autorità competente Regione Emilia-Romagna al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: vipsa@postacert.regione.emilia-romagna.it.

Le osservazioni devono essere presentate anche alla struttura preposta alle autorizzazioni e concessioni dell'ARPAE al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: aoofe@cert.arpa.emr.it.

Argenta
Ostellato
Portomaggiore
stemma-argenta
stemma-ostellato
stemma-portomaggiore
[Provincia di Ferrara]
ANAGRAFICA ENTE

Unione dei Comuni Valli e Delizie
Piazza Umberto I, n. 5 - 44015 Portomaggiore
Provincia Ferrara - Regione Emilia Romagna - Italy
Codice fiscale: 93084390389
P.E.C.: protocollo@pec.unionevalliedelizie.fe.it
Si autorizza l'uso di parte del contenuto di questo sito, previa richiesta di autorizzazione, specificandone l'utilizzo.
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
Sito realizzato da Punto Triplo Srl.
Area riservata