Unione dei Comuni
Argenta | Ostellato | Portomaggiore
Condividi questa pagina:
Home page | L'Unione e Uffici | Uffici dell'Unione | Servizio Ambiente ed... | Pagina corrente: Valutazione di Impatto...

L'Unione e Uffici: Uffici dell'Unione
Servizio Ambiente ed Ufficio Energia
Valutazione di Impatto Ambientale (VIA)

Scheda informativa

La valutazione d'impatto ambientale (V.I.A.), ai sensi del decreto legislativo n. 152 del 2006 (e s.m.i.), ha la finalità di assicurare che l'attività antropica sia compatibile con le condizioni per uno sviluppo sostenibile, e quindi nel rispetto della capacità rigenerativa degli ecosistemi e delle risorse, della salvaguardia della biodiversità e di un'equa distribuzione dei vantaggi connessi all'attività economica.

Per mezzo della stessa si affronta la determinazione della valutazione preventiva integrata degli impatti ambientali nello svolgimento delle attività normative e amministrative, di informazione ambientale, di pianificazione e programmazione.
In tale ambito la V.I.A. ha la finalità di proteggere la salute umana, contribuire con un migliore ambiente alla qualità della vita, provvedere al mantenimento delle specie e conservare la capacità di riproduzione dell'ecosistema in quanto risorsa essenziale per la vita.
A questo scopo, essa individua, descrive e valuta, in modo appropriato, per ciascun caso particolare e secondo le disposizioni di legge, gli impatti diretti e indiretti di un progetto sui seguenti fattori:
a) l'uomo, la fauna e la flora;
b) il suolo, l'acqua, l'aria e il clima;
c) i beni materiali ed il patrimonio culturale;
d) l'interazione tra i fattori di cui sopra.

Le procedure disciplinate dalla Valutazione di Impatto Ambientale hanno lo scopo di prevedere e stimare l'impatto ambientale di impianti, opere o interventi, di identificare e valutare le possibili alternative, compresa la non realizzazione degli stessi, di indicare le misure per minimizzare o eliminare gli impatti negativi

Leggi l'informativa sulla privacy

A chi rivolgersi

Elena Bonora

Nome: Elena Bonora
Telefono: Sede Unione Portomaggiore 0532.323.237
Cellulare:
Fax:
Profilo: ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO

Funzioni:
Barbara Peretto

Nome: Barbara Peretto
Telefono: Sede decentrata Argenta 0532.330.377
Cellulare:
Fax:
Profilo: ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO

Funzioni:

Modalità di presentazione

A seconda dell'entità e tipologia del progetto che si intende presentare, la competenza del procedimento può essere del Comune, della Provincia o del Ministero. 
Per comprendere in quale categoria ricade il progetto che si intende presentare si vedano le disposizioni di cui all'art. 5 della Legge Regionale n.9/1999 e s.m.i.
Per i procedimenti di competenza del Comune, l'Ente che svolge l'istruttoria è comunque la Provincia di Ferrara, in virtù di una convenzione siglata con le singole Amministrazioni comunali.

L'istanza va quindi presentata con la modulistica e le procedure definite da Provincia, Regione o Minstero.

Per progetti di competenza del Ministero clicca qui

Per i progetti di competenza della Regione clicca qui

Per i progetti di competenza della Provincia di Ferrara/Comune clicca qui

Normativa di riferimento

A livello nazionale la norma di riferimento base in materia di Valutazione di Impatto Ambientale è contenuta nella parte II del DLgs 152/06 e s.m.i. 
A livello regionale la norma di riferimento base è la LR 9/99
Per essere aggiornati sulla normativa regionale clicca qui.

Approfondimenti nel sito

Per essere informato sui procedimenti in corso nel territorio dell'Unione dei Comuni vai alla sezione dedicata alla partecipazione.

Argenta
Ostellato
Portomaggiore
stemma-argenta
stemma-ostellato
stemma-portomaggiore
[Provincia di Ferrara]
ANAGRAFICA ENTE

Unione dei Comuni Valli e Delizie
Piazza Umberto I, n. 5 - 44015 Portomaggiore
Provincia Ferrara - Regione Emilia Romagna - Italy
C.F.: 93084390389 - P.IVA: 02015460385
P.E.C.: protocollo@pec.unionevalliedelizie.fe.it
Si autorizza l'uso di parte del contenuto di questo sito, previa richiesta di autorizzazione, specificandone l'utilizzo.
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
Sito realizzato da Punto Triplo Srl.
Area riservata