Unione dei Comuni
Argenta | Ostellato | Portomaggiore
Condividi questa pagina:
Home page | L'Unione e Uffici | Uffici dell'Unione | Servizio Informatico... | Pagina corrente: S.I.A. Servizio...

L'Unione e Uffici: Uffici dell'Unione
Servizio Informatico Associato
S.I.A. Servizio Informato Associato

Scheda informativa

Il SIA - Sistema Informatico Associato - viene costituito al fine di realizzare una progettazione e una gestione coordinata ed unitaria delle azioni che garantiscono lo sviluppo del sistema informativo-informatico dell’Unione e dei Comuni e l’attuazione dei progetti di e-government in capo all’Unione dei Comuni Valli e Delizie stessa.
Il Servizio, assicura l'esercizio di tutte le funzione e le attività in materia di Servizi Informativi e Telematici dei Comuni e dell’Unione, elencate come segue a titolo esemplificativo e non esaustivo:
a) predisposizione e gestione dell’infrastruttura tecnologica del CED sovracomunale che costituisce il Centro Servizi per l’erogazione di applicazioni, memorizzazione e condivisione di dati;
b) installazione e configurazione degli apparati di rete, dei server e delle postazioni di lavoro;
c) gestione dell’assistenza informatica per le postazioni di lavoro dei Comuni e degli altri soggetti aderenti al servizio associato;
d) acquisto o espletamento di procedure uniche per la fornitura di attrezzature hardware e software, anche attraverso i canali di acquisto della Pubblica Amministrazione;
e) pianificazione e realizzazione di progetti di Information Communication Technology (ICT), nonché supporto nell’attività di avvio di questi;
f) formazione generale degli utilizzatori dei sistemi informatici;
g) redazione dei piani di sicurezza inerenti le strumentazioni informatiche e supporto per il trattamento dei dati;
h) progettazione e implementazione della conservazione storica delle banche dati sia per finalità di sicurezza che funzionali;
i) coordinamento di progetti di sviluppo del SIT, conferito come funzione all’Unione e allocato all’interno della funzione programmazione e pianificazione urbanistica.

Tali funzioni vengono esercitate attraverso la costituzione del Sistema Informatico Associato (SIA). Il responsabile del SIA coincide con il Dirigente responsabile Servizi informativi e telematici (Information and Communication Technology - ICT) incaricato dal Presidente dell’Unione.

L’erogazione dei servizi informatici e telematici viene effettuata verso tutte le funzioni esercitate dai Comuni e verso l’Unione.

Il Servizio Informatico Associato definisce gli standard strutturali e applicativi a cui devono attenersi gli utilizzatori dei sistemi. I sistemi acquisiti al di fuori degli standard definiti dal SIA non sono supportati e non possono essere integrati nella rete comunale e sovra-comunale. In particolare il SIA:
a) definisce e predispone l’architettura della rete e della server farm del CED sovra comunale;
b) armonizza e omogenizza i sistemi informativi gestionali coordinandosi con i Dirigenti/Responsabili dei servizi dei Comuni aderenti;
c) autorizza l’acquisto di sistemi da integrare nella rete sovracomunale del CED;
d) favorisce lo sviluppo di sistemi open source e le attività di riuso del software nel rispetto dei principi di economicità, efficacia ed efficienza.

Il Servizio Informatico Associato promuove e implementa l’e-government ovvero i servizi rivolti a cittadini ed imprese che utilizzano tecnologie informatiche e che mirano alla dematerializzazione e allo sviluppo del procedimento amministrativo telematico. Esso, in particolare:
a) attua i piani e le direttive nazionali e regionali individuando gli strumenti più opportuni;
b) rappresenta interlocutore unico all’interno del CST della provincia di Ferrara e nell’ambito della Community Network della regione Emilia Romagna;
c) promuove, implementa e supporta il dispiegamento di servizi per cittadini e imprese tramite i portali comunali, il portale dell’Unione e tramite tecnologie di comunicazione multicanale quale messaggistica telefonica, televisione digitale o altri strumenti innovativi;
d) favorisce, in base al principio di sussidiarietà, le azioni di soggetti pubblici o privati che mirano all’abbattimento del Digital Divide.

Il Servizio Informatico Associato gestisce, inoltre, i contratti derivati o richiesti dai singoli Comuni per l’acquisto di beni e la fornitura di servizi informatici, procedendo in particolare a:
a) rinegoziare i singoli contratti in forma unitaria al fine di ottenere economie di scala garantendo comunque i servizi in essere;
b) stipulare gli appositi contratti in nome e per conto dei Comuni;
c) coordinare gli interventi presso i diversi uffici comunali.

Nell’ambito delle funzioni definite dalla presente convenzione, ICT dell’Unione attraverso il SIA è delegato ad approvare e sottoscrivere, in nome e per conto dei Comuni associati, accordi e intese con altri Enti, funzionali alla partecipazione dei Comuni convenzionati e dell’Unione ai piani di sviluppo telematici territoriali di attuazione del piano nazionale per l’e-government, a concorsi e bandi per accedere a finanziamenti sovracomunali, previo assenso della Giunta dell’Unione.

Il Servizio Informatico Associato può svolgere attività straordinarie e progetti speciali per singoli Comuni aderenti all’Unione che ne facciano richiesta, previa autorizzazione della Giunta dell’Unione, le cui spese sono a carico dell’ente richiedente, al di fuori dei criteri di riparto stabiliti dalla presente convenzione.

Normativa

Statuto dell'Unione
Argenta
Ostellato
Portomaggiore
stemma-argenta
stemma-ostellato
stemma-portomaggiore
[Provincia di Ferrara]
ANAGRAFICA ENTE

Unione dei Comuni Valli e Delizie
Piazza Umberto I, n. 5 - 44015 Portomaggiore
Provincia Ferrara - Regione Emilia Romagna - Italy
C.F.: 93084390389 - P.IVA: 02015460385
P.E.C.: protocollo@pec.unionevalliedelizie.fe.it
Si autorizza l'uso di parte del contenuto di questo sito, previa richiesta di autorizzazione, specificandone l'utilizzo.
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
Sito realizzato da Punto Triplo Srl.
Area riservata